La Collegiata di Santa Maria Assunta, si trova nei pressi della porta di accesso detta appunto porta di « S. Maria ». Realizzata in pietra calcarea locale, ha una struttura gotico-primitiva.

Fu costruita fra l’anno 1165 e il 1177, anno in cui, precisamente l’8 settembre, la chiesa fu consacrata da tre Vescovi e intitolata alla Beata Vergine Maria. Nella seconda metà del Settecento, come risulta dagli Atti Capitolari, alla chiesa fu aggiunta l’abside circolare e la sala capitolare con il corridoio esterno. Nel 1944 a causa del bombardamento, la facciata, le fiancate e le volte furono fortemente danneggiate. Grazie all’intervento della Sopraintendenza ai Monumenti del Lazio, i danni furono riparati. Il Campanile, con le sue bifore, cornici e mensole è coevo alla realizzazione della chiesa. La Collegiata di Santa Maria, come documentato dalle date di realizzazione, fu costruita prima di quella di Fossanova, pertanto è il primo esempio di architettura ogivale, diffuso in Italia da Cistercensi Francesi.

Fonte: amasenoonline

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Piazza della Vittoria, 2, 03021 Amaseno FR